Nel libro di Chiara Camoni i disegni dei personaggi, nella loro posa e gestualità, narrano una storia di parole sussurrate e mai trascritte. La mancanza di testo non crea un’assenza ma una necessità d’interpretazione e narrazione che, attraverso l’immaginazione dei bambini, porterà alla costruzione di sempre diverse e originali storie da affiancare ai disegni dell’artista.

In queste pagine la Camoni introduce nuove “lezioni di linguaggio” nelle quali il mondo umano e animale si muovono su inediti canali di contatto e nel bianco e nero della traccia disegnata ritroviamo la semplicità della forma.

Seguendo un movimento circolare –tipico del “telefono senza fili”- si sviluppa una comunicazione che è fatta soprattutto di gesti e interpretazioni personali, stimolando una ricerca verso nuove forme narrative sintetiche e non-razionali.

 

 

Obiettivi:

  • Comprendere "il filo" della narrazione in un libro senza testi
  • Lavorare sulla ciclicità del libro e delle parole
  • Interpretazione del disegno e capacità di intervenire nella storia 

 

 

Età: 6-10 anni 

 

Durata: 1h30

Contact: contact@lescerises.net